gfvs-mount: samba

[Voti: 0    Media Voto: 0/5] You must sign in to vote

debian_logoChi normalmente usa cifs per fare mount di risorse remote samba:

mount -t cifs //ip/share /local -o user=user,pass=pass

Continua a leggere

dlink dir-615 modalità ripetitore (dd-wrt): La guida che funziona

[Voti: 0    Media Voto: 0/5] You must sign in to vote

Ci sono diverse guide sul sito ufficiale e diversi forum nei quali si parla di problemi con la configurazione del dlink dir-615 in modalità ripetitore (usando il fw dd-wrt). Nulla di + facile!

La versione fw del dlink che sto utilizzando è la D1.

ATTENZIONE ! ! ! Sostituire il fw originale con un altro fw invalida la garanzia e potrebbe danneggiare irreversibilmente l’apparecchio… quindi occhio! :) se sei superstizioso… incrocia le dita ;-)))

Continua a leggere

Capitolo IV – La città di Puranjana

[Voti: 0    Media Voto: 0/5] You must sign in to vote

brahmaA suo tempo Prachinabarhis, figlio di Vijitsava, divenne re della terra. Egli era un buon sovrano, ma aveva dimenticato le verità spirituali ed era profondamente attaccato al mondo. Un giorno il grande saggio Narada, che amava il re ed era dispiaciuto per lui, lo avvicinò nella speranza di tirarlo fuori dalla palude dell’ignoranza e insegnargli la conoscenza di Brahma.
Il saggio gli disse: “Impara a seguire la via del bene e non la via del piacere. Cosa speri di ottenere veramente dalla vita? La cessazione completa dell’infelicità e il raggiungimento della felicità eterna sono il bene supremo e il più alto ideale da realizzare, ma la tua vita mondana non ti condurrà alla loro realizzazione”.
Prachinabarhis rispose:

Continua a leggere

Conoscenza, Conosciuto e Conoscitore

[Voti: 0    Media Voto: 0/5] You must sign in to vote

Bhagavad-GitaSta scritto ancora nella Ghagavad Gita: “La conoscenza, il conosciuto e il conoscitore formano la triplice causa dell’azione; lo strumento, l’oggetto e l’agente formano la triplice base dell’azione“. (18:18).
Nella filosofia Nyaya troverete i termini jnana, iccha e prayatna.
Jnana è conoscenza degli oggetti. Iccha è il desiderio. Prayatna è lo sforzo d’ottenere gli oggetti desiderati. All’inizio l’anima individuale ha la conoscenza degli oggetti.

Continua a leggere

La Pratica del Karma Yoga – La Legge della Natura

[Voti: 0    Media Voto: 0/5] You must sign in to vote

karma[…]
Chi diffonde felicità avrà sempre circostanze favorevoli che gli porteranno felicità. Chi causa dolore agli altri otterrà, senza dubbio, delle circostanze sfavorevoli che in conformità alle Leggi della Natura gli porteranno infelicità e dolore. Perciò l’uomo crea il proprio carattere e le proprie circostanze. Un cattivo carattere si può cambiare in un buon carattere nutrendo buoni pensieri, e le circostanze sfavorevoli si possono mutare in favorevoli facendo buone azioni. O Ram! Devi comprendere le Leggi della Natura ed essere saggio e felice.

Continua a leggere

Larve energetiche: ti spiego cosa sono…

[Voti: 0    Media Voto: 0/5] You must sign in to vote

larveSe sorvegliamo i nostri pensieri, i nostri pensieri sorveglieranno noi
“Vi auguro una buona lettura che personalmente mi illuminò! Quindi passo questa Consapevolezza anche a voi!Prendete un pò di tempo per dedicarvi ad assorbire il contenuto!! E’ un inno ad essere sempre puliti nel Parlare e nel Pensare e nell’Essere.”

“Ci sono molte entità che parassitano l’energia degli esseri umani

senza che questi ne siano consapevoli.”

Molti di coloro che hanno aumentato le loro percezioni a stadi più avanzati di coscienza sanno quanto reali e tangibili siano queste vere e proprie larve da cui non è facile liberarsi.

Ci sono in questo articolo alcune cose che potrebbero esserci utili per liberarci di questi parassiti riconfermando che tutti i nostri “problemi” alla fine sono legati principalmente alla nostra responsabilità e alla nostra maturità spirituale.

Il fenomeno delle entità che si attaccano è qualcosa cui non viene prestata molta attenzione. Non se ne parla neanche molto; è invece importante che le persone siano consapevoli di come le energie esterne al sé, e tramite il sé, esercitano un impatto sulla loro vita.
Continua a leggere

Un’Antica Legge Esoterica: “La Legge del Tre”

[Voti: 1    Media Voto: 5/5] You must sign in to vote

wicca150

Piccola premessa: ignorare una Legge non ti pone al di sopra di essa. La Legge del Karma conosciuta da più ne è un chiaro esempio. In ogni caso: “Non è sufficiente fare il Bene, bisogna anche saperlo fare Bene. Un Bene fatto male può essere più dannoso che utile”.


 

“Ogni cosa che si fa torna indietro tre volte nel bene e tre volte nel male. Se si fa del bene si riceverà tre volte il bene, se si fa del male si riceverà tre volte il male. Non bisogna però fare del bene nell’attesa della ricompensa”

Nella religione Wicca, la Legge del tre è un principio adottato da alcuni aderenti della religione stessa.
Continua a leggere

L’aura proviene da qualche fessura

[Voti: 0    Media Voto: 0/5] You must sign in to vote

osho-young1[…]

Questa è un’intuizione molto importante. Nessuno ne aveva mai parlato, nemmeno Patanjali che aveva coperto totalmente la mappa della consapevolezza, nemmeno lui ha menzionato questo fenomeno in questo modo. Il merito vai ai Taoisti.

Continua a leggere

11 cose che deprimono il Sistema Immunitario

[Voti: 0    Media Voto: 0/5] You must sign in to vote

sistemaimmunitarioL’habitat, gli alimenti, i farmaci assunti e lo stile di vita, possono incidere negativamente sul nostro sistema immunitario. Avere un’idea delle modalità con cui ciò accade può fare una notevole differenza nella prevenzione di molte patologie.

1. Zuccheri
Il saccarosio deprime il sistema immunitario e drena minerali preziosi dall’organismo. Anche in piccole dosi lo zucchero è dannoso per la salute. Assumere 100 grammi (8 cucchiai) di zucchero, equivalenti a circa due lattine di una bibita, può ridurre del 40% l’attività germicida dei nostri globuli bianchi. L’effetto di depressione immunitaria provocato dallo zucchero ha inizio circa 30 minuti dopo l’assunzione e dura fino a cinque ore. Al contrario l’ingestione di carboidrati complessi o amidi non produce alcun effetto sul sistema immunitario. Se si assume zucchero di mattina, pomeriggio e sera, l’organismo resta cronicamente in uno stato di caos che alla lunga diventa nocivo. Inoltre, lo zucchero è un killer di nutrienti, cioè provoca la non assunzione di sostanze nutritive! Alcuni nutrienti sono neutralizzati dallo zucchero nel processo metabolico.
Continua a leggere